Da sfogliare in biblioteca – Antoni Gaudí e la Sagrada Família 1/2

Continuiamo a sfogliare libri in Biblioteca, prima di riprendere gli appuntamenti periodici con L’arte del Novecento. Questa volta dedichiamo l’attenzione alla Sagrada Família dell’architetto catalano Antoni Gaudí. Cominciamo con l’estratto da un libro che raccoglie le migliori immagini del primo secolo di storia di questo edificio monumentale. Attraverso gli occhi di fotografi come Ballell, Mas, Roisin, Zerkowitz, il Merletti, Brangulí o Francesc Català-Roca, riscopriamo la popolare “cattedrale dei poveri”. Le poche immagini sono conservate in prestigiose collezioni della città di Barcellona, al College of Architects, al Monk’s Square, o alla George Eastman House di New York.

Proseguiamo con altri percorsi visivi più recenti. Attraverso le immagini e i testi che li accompagnano, la Sagrada Família si presenta in tutta la sua complessità e ambizione. Le macchine fotografiche dei fotografi sono penetrate anche in angoli poco conosciuti, riprendendo sia le sue facciate e le sue torri, oppure il suo grandioso interno.

Concludiamo, infine, con una monografia del 1964. Sono tutti testi in spagnolo o Catalano, tuttavia, questa stessa settimana abbiamo trovato una brillante tesi di laurea che illustra il Tempio in italiano, con dovizia di particolari. Il link di riferimento comparirà con la pubblicazione sulle nostre pagine.

La Sagrada Família sconosciuta

La Monumentale Sagrada Família

Sagrada Família: L’anima di un mistico

Il Tempio espiatorio della Sagrada Família (1964) 

IMMAGINE DI APERTURA: Foto di Mohamed Hassan da Pixabay

About the author: Experiences