Perché una nuova immagine del website?

 

Volete una risposta immediata e sincera? Perché occorre essere al passo coi tempi. Oggi vuol dire comunicare, lasciando a chi legge l’opportunità di utilizzare il dispositivo elettronico che più gli aggrada: Smartphone, Tablet, Desktop. Occorreva perciò un nuovo look, non solo per migliorare l’estetica del sito. Un look moderno, una grande home page con un aspetto professionale. Occorreva dare vita ad un “responsive website”. Significa che se leggi col tablet vedi la pagina diversamente disposta rispetto a quando navighi col PC o col Mac. Si trasforma, spostando gli elementi che la compongono, per adattarsi alla migliore visione offerta dal tuo dispositivo di lettura. I vantaggi del “responsive design” consistono in una facilità di navigazione dai “mobile internet device” cioè dai dispositivi mobili (MID), in una indicizzazione più agevole da parte dei motori di ricerca, nella possibilità di trovare in modo immediato informazioni essenziali attraverso una lettura che noi in redazione chiamiamo “Zen”.

Ci siamo, quindi, detti: «Occorre un sito web dinamico, sia nella forma che nei contenuti», dal momento che desideriamo continuare ad incentivare il dialogo con i lettori. Ecco perché ognuno di voi potrà commentare ciò che andremo scrivendo e magari condividerlo su di un Social Network. Questo è, appunto, un altro vantaggio del sito rinnovato. Ogni volta che pubblicheremo una pagina, immediatamente la troverete su Facebook e molti altri Social. Perché vogliamo raggiungervi dove siete in quel momento. Per scambiare opinioni e immagini su argomenti sempre diversi ed esplorare insieme il mondo sensibile e, perché no?, anche quello delle idee. Non abbiamo, però, la presunzione di sapere. Al contrario ci distingue il desiderio di conoscere. Lo facciamo attraverso letture continue ed aggiornate. Rimaniamo pur sempre innamorati dei classici: alcuni li abbiamo persino ripubblicati e li trovate sul nostro Shop. A ben ripensare sono migliaia le pagine che dalla fine degli anni Novanta abbiamo caricato su Internet. E così continueremo a fare, perché siamo certi di avere lettori curiosi. Come noi.

logo4

About the author: Sergio Bertolami

Leave a Reply

Your email address will not be published.