Il personaggio famoso? È Carlo Scarpa

 

CARLO SCARPA – Architetto e designer (Venezia 1906 – Sendai 1978). Diplomatosi in architettura all’Accademia di belle arti (1926), fu professore presso l’Istituto universitario di architettura di Venezia (1962-75). La sua prestigiosa attività di insegnante e professionista si concentrò prevalentemente nell’allestimento di esposizioni e mostre (1956, premio Olivetti per l’opera svolta in campo museografico), nel restauro di complessi monumentali, nella realizzazione di abitazioni private e negozî: occasioni in cui rivelò doti di raffinato progettista, capace di fondere mirabilmente un aristocratico sapere artigianale con scelte formali neoplastiche o razionaliste, non prive di suggestioni organiche wrightiane.

>>> Continuate a leggere la sua biografia sulla pagina della ENCICLOPEDIA ITALIANA a lui dedicata.

 

 

Impiegate bene 28 minuti per vedere questo filmato, dove sentirete direttamente Scarpa parlare oppure ascolterete i ricordi di suo figlio Tobia e di tanti amici. C’è il ritratto della sua attività di designer, con particolare riferimento per l’esperienza condotta alla Venini, per la quale Scarpa realizzò vetri di altissimo livello.

 

Il Museo civico di Castelvecchio restaurato da Carlo Scarpa dal 1957 al 1975.

 

In considerazione della prestigiosa figura dell’architetto veneto e del ruolo fondamentale da lui ricoperto nell’architettura del secolo scorso, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Regione del Veneto nel 2002 hanno costituito un Comitato paritetico per la conoscenza, la conservazione e la valorizzazione delle sue opere, raccogliendo l’archivio dei disegni autografi per conto dello Stato italiano. Cliccando il link che vi proponiamo potrete ripercorrere molti dei suoi lavori.

ARCHIVIO CARLO SCARPA

 

Home

 

About the author: Redazione Experiences