Merdolino!

 

La rubrica Blogroll esplora il web ed attraverso i suoi link prova a proporre quanto di più interessante e curioso si trova. La pagina di oggi è dedicata ad un designer particolare, qual è Stefano Giovannoni. Ha l’industrial design nel sangue e una capacità di capire il pubblico come pochi altri progettisti. I suoi lavori sono molto conosciuti sotto il profilo visivo, perchè tutti hanno avuto modo di vederli e commentarli. Questo lavoro in particolare suscita ilarità, ma dopotutto gran parte del pubblico si compiace di ciò che suscita allegria e buon umore, pur dimenticando spesso e volentieri che dietro l’immagine c’è un progetto. Condivisibile o meno, ma questo è un altro discorso. Alberto Alessi, quando ha proposto questo scopino per il water ha dichiarato che molti hanno gridato allo scandalo, ma lui era divertito dall’idea di produrre un oggetto pensato e realizzato con grande “ironia artistica”. Per conoscere meglio “Merdolino”  vi proponiamo un articolo e una carrellata di immagini pubblicate su di un magazine sofisticato come Klat, intitolato: 

Merdolino, Alessi
Stefano Giovannoni

Negli anni in cui Stefano Giovannoni porta in Alessi (sino ad allora specializzata nella lavorazione dei metalli) il mondo colorato e dinamico delle plastiche, una ventata di novità pone l’attenzione non più solo alla cucina, ma anche al bagno. Come logica conseguenza, diventano oggetto di una reinterpretazione progettuale tutte le tipologie di arredo bagno. Tutte, nessuna esclusa, anche quelle meno indagate o non ritenute all’altezza di un progetto di design, come appunto lo “scopino da bagno”. [continua su Klat Magazine]

Fonte dell’immagine: Shopdecor.com
Per saperne di più sul designer Stefano Giovannoni  ed ascoltare una breve intervista riguardante i suoi prodotti realizzati per Alessi.

Home

 

About the author: Redazione Experiences