Le storielle di Pitrè: Giufà e la pezza di tela

 

Un’altra volta la madre gli disse: «Giufà, ho questa pezza di tela che m’abbisogna di fare tingere; vai dal tintore, quello che colora verde, nero, e gliela lasci per tingermela».

Giufà se la mise in collo ed uscì.

Cammina cammina, scorse una serpe bella grossa; vedendola che era verde, disse: «Mia mamma, (ossia) mia madre, vuole tinta questa tela. – E gliela lasciò lì. – Domani me la vengo a riprendere».

Tornò a casa, e quando sua madre sentì l’accaduto cominciò a strapparsi i capelli: «Disgraziato! Come mi consumasti! … Corri e vedi se c’è ancora!».

Giufà tornò, ma la tela s’era (ormai) involata.

About the author: Redazione Experiences