Mettete in mostra e scoprite lavori creativi

 

Questa settimana BLOGROLL vi presenta Behance, che non è un sito, ma è una rete di siti e servizi specializzati in auto-promozione. Il 20 dicembre del 2012, Adobe Systems ha annunciato l’acquisizione di Behance, quello che potremo definire la community digitale per i professionisti della creatività. Il CEO e fondatore di Behance, Scott Belsky, ha messo in evidenza: «L’industria creativa è sempre stata afflitta da inefficienza e disorganizzazione. Ma quando siamo insieme, siamo in grado di utilizzare la connettività e la trasparenza a nostro vantaggio. La prospettiva di utilizzo, portata di Adobe, per collegare l’intera comunità creativa è una possibilità per potenziare il mondo creativo». Ecco perché, a tutti gli effetti, siamo di fronte ad un portafoglio online.

Mentre Adobe fornisce gli strumenti creativi per la progettazione attraverso Creative Suite, il sito di Behance si concentra sulla scoperta degli innumerevoli prodotti, che possono essere anche fonte di ispirazione e magari di collaborazione fra creativi. Scott Belsky ha dichiarato che se gli strumenti che i creativi usano per immaginare le loro proposte sono collegati con il modo attraverso una vetrina per far scoprire il lavoro creativo, è giunto il momento per contribuire ad inaugurare una nuova era per lo scambio di idee e per la creazione collaborativa. Lui è fermamente convinto che la creazione artistica dovrebbe essere intrinsecamente collaborativa e Behance può essere il luogo virtuale ove incontrarsi. Proviamo a sfogliarne le pagine: ci sono innumerevoli sorprese.

 

Guarda più da vicino il “concept” riguardante il divertente packing di alcune confezioni di Pasta alimentare.

SCOPRI BEHANCE

 

About the author: Redazione Experiences