Il paradosso dell’ignoranza

 

Immaginate un rapinatore che organizza meticolosamente la sua rapina. Si copre interamente di succo di limone, pensando che sarà invisibile agli occhi di tutti. «Nel corso dei preparativi si era persino scattato un selfie con una polaroid, per verificare che il metodo fosse davvero efficace. E nella foto lui effettivamente non c’era – probabilmente l’acidità gli aveva impedito di prendere bene la mira. McArthur aveva ottenuto la prova che cercava. Il succo di limone funzionava: era diventato completamente invisibile».

Vogliamo continuare a leggere insieme questa storia che noi di BLOGROLL vi proponiamo? La riprendiamo dall’articolo del giornalista televisivo RAI Antonio Sgobba. Il suo ultimo libro è «? – Il paradosso dell’ignoranza da Socrate a Google», edito da Il Saggiatore. Il paradosso trova il suo punto di partenza dalla domanda: come facciamo a sapere cosa sappiamo veramente? Buona lettura.

IL PARADOSSO DELL’IGNORANZA

Fonte immagine: fotomontaggio di foto da Google riprese dai siti:
Interessicomunjournal
– Troppa ignoranza su Facebook. 5 consigli per migliorare!


About the author: Redazione Experiences