Un museo americano visitabile a 360°

 

Immaginatevi se in Italia avessimo una dirigenza capace di valorizzare i nostri splendidi musei come fanno gli americani. Abbiamo preso come esempio l’Arizona Capitol Museum, il quale mette in atto una equilibrata sintesi fra tecnologia, attività pratiche, manufatti storici e programmi pubblici, per aiutare i visitatori a conoscere il proprio Paese. L’Arizona Capitol Museum è infatti il simbolo della ricca e colorata storia dell’Arizona. Conserva, istruisce e illustra al pubblico la storia politica, sociale, culturale, ambientale ed economica dell’Arizona. Attraverso le sue inestimabili collezioni e le sue partnership, il Museo si pone l’obiettivo di migliorare la comprensione del territorio regionale.

L’ingresso è gratuito; ma non basta perché (udite! udite!) l’Arizona Capitol Museum è disponibile per organizzare persino eventi indimenticabili. Lo spazio è, infatti, disponibile in affitto per riunioni sociali, casual o formali. È troppo distante da noi per approfittarne, ma almeno visitiamo a 360° i suoi ambienti e leggiamo qualcosa della sua storia. Vi consigliamo di farvi un giro anche nella biblioteca digitale o di visitare le sale del museo. E, poi, torniamo a considerare l’idea di cosa potremmo offrire noi italiani con le nostre ricchezze semplicemente utilizzando al meglio la tecnologia internet oggi disponibile. Buon BLOGROLL.

IL SITO WEB UFFICIALE

VIRTUAL TOUR

 

About the author: Redazione Experiences