Michael Thonet, a 63 anni la sua prima fabbrica

 

[1/4]
Michael Thonet (Boppard, 2 luglio 1796 – Vienna, 3 marzo 1871), falegname ed ebanista, è ricordato soprattutto per la sua pregevole produzione di “sedie in paglia di Vienna”. Fu il vero e proprio inventore di una tecnica totalmente innovativa, grazie alla quale era possibile piegare con il vapore listelli o aste di faggio. Questa tecnica del “faggio curvato” cominciò ad essere sperimentata da Thonet intorno al 1830. Fino al 1841 apprese il mestiere come apprendista prima in una bottega di falegnameria e successivamente in varie società di lavorazione del legno fino al 1849, anno in cui fondò il suo primo stabilimento. L’attività ordinaria di lavoro consisteva in opere di ristrutturazione edilizia (al tempo prevalentemente in legno) e opere di rifinitura interna, come la messa in opera di parquet e boiserie.

Nel 1841 fece domanda per ottenere un brevetto in Francia ed espose i suoi mobili sperimentali a Coblenza in Germania. Tali progetti audaci riscossero l’attenzione del pubblico e soprattutto delle autorità. Tanto che il principe Klemens von Metternich lo invitò a trasferirsi a Vienna. Nel 1842 presentò i suoi lavori al Kunstgewerbeverein Niederösterreichische (Associazione austriaca delle arti e dei mestieri) e ottenne un primo brevetto il 16 giugno 1842 per la tecnica di curvatura del legno al fine di “piegare il qualunque tipo di legno, anche il più essiccato, in qualsiasi forma usando un processo chimico-meccanico”. Questa licenza lo autorizzava a praticare il mestiere nella città di Vienna.

Solo a partire dal 1849 Thonet si mise in proprio, ricevendo l’incarico di arredare la Daum Cafè di Vienna. Nel 1851 presentò mobili di lusso alla Grande Esposizione di Londra. La richiesta di vari brevetti gli permise di portare avanti la sua produzione innovativa, come la licenza del 1852 per piegare fogli di impiallacciatura in qualsiasi direzione (tecnica che aveva già applicato ai mobili per il Palais Liechtenstein) che si aggiungeva a quella per piegare il legno massello. Fondò anche un negozio nel centro di Vienna. Ottenne un nuovo brevetto il 16 giugno 1856 della durata di 13 anni, convalidato anche in molti altri Paesi dell’Europa, come Francia, Inghilterra, Belgio, Russia. Il marchio Thonet Gebrüdern realizzò la sua prima fabbrica nel 1859 a Koritschan, in Moravia, intestata a Michael Thonet ed ai suoi cinque figli. La partecipazione alle Esposizioni Universali e l’apertura di ulteriori stabilimenti permise di allargare le commesse al commercio internazionale, non solo in Europa ma anche in America.

 

About the author: Redazione Experiences