La cucina italiana e la sua tavola in festa

 

“La Cucina Italiana” è una storica rivista nata a Milano il 15 dicembre 1929, con lo scopo di valorizzare e divulgare la tradizione culinaria nazionale. Dal 2014 è editata dall’americana Condè Nast. Pubblica in media 1000 ricette nuove all’anno. Duo punto di forza è che autentici chef sperimentano, preparano e testano, con il contributo della redazione, aspetto e gusto dei nuovi piatti. Tutto ciò naturalmente nel rispetto della tradizione, ma anche considerando ed esaltando i prodotti del territorio, nonché la stagionalità. Sotto Natale la rivista presenta ogni anno una serie di ghiottonerie, belle da vedersi e soprattutto da gustarsi. Sicuro sarà il successo, attribuito dai commensali a coloro che fra i fornelli saranno capaci di mettere in pratica le ricette suggerite. Noi vi proponiamo il numero del Natale passato, per arricchire la tavola del Natale presente unitamente alle proposte che i lettori troveranno nel nuovo numero natalizio in edicola. Come scriveva l’antropologo Piero Camporesi – il quale, con un sapiente connubio fra scrittura erudita e documenti, ha dedicato molti dei suoi libri universitari alla cucina tradizionale – l’augurio migliore è che si possa ancora trovare “nelle vivande… l’alfabeto minuto e sotterraneo affidato ai sensi (il gusto l’olfatto) che conducono, nel profondo, all’anima odorosa delle cose”.

PER OTTIMIZZARE LA LETTURA, UTILIZZATE LA VISIONE A TUTTO SCHERMO CON IL TASTO FULLSCREEN 


About the author: Redazione Experiences