Natale dove tutto è possibile

 

Le riviste in edicola realizzano gli speciali sulle Feste. DOVE, rivista dedicata al turismo, nel numero di dicembre propone nuove mete: dal Trentino a Napoli, dalla Londra alternativa a Mosca… tante idee per chiudere il 2017 oppure per ricominciare l’anno nuovo in bellezza. Walter Bonatti, alpinista di grande fama e bravura, diceva: «Chi più in alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna». Lui conquistava montagne, noi possiamo provarci. Ma chi lo preferisce può perdersi fra i mercatini di moda vintage a Londra; oppure andare a visitare il Louvre, non quello di Parigi, ma quello di Abu Dhabi, progettato da Jean Nouvelle. È una struttura che aiuta il dialogo fra la cultura occidentale e quella araba. Il brindisi di mezzanotte si può fare anche a Mosca, dove quest’anno si chiudono le celebrazioni della Rivoluzione d’ottobre e il prossimo si aprirà il Mondiale 2018 per gli appassionati di calcio. Però, è anche possibile rimanere a casa nostra, a sentire i botti di fine d’anno. Come i giochi pirotecnici della tradizione partenopea. L’atmosfera natalizia a Napoli è infatti sfavillante, come sono sfavillanti, vetrine-piazze-musei. Se volete “i Jochi di focu” potere seguirli nelle notti di Sicilia, mentre di giorno potere attardarvi fra bancarelle, botteghe e trattorie per scoprire i mille risvolti del presente o del passato.

PER OTTIMIZZARE LA LETTURA, UTILIZZATE IL TUTTO SCHERMO CON IL TASTO FULLSCREEN 

 

 

About the author: Redazione Experiences