I pittori della luce, dal Divisionismo al Futurismo

 

Accanto agli spazi dedicati a Giovanni Segantini, e a partire da lui, una contenuta selezione di opere ad olio e su carta, provenienti dalle collezioni del Mart, così come da raccolte pubbliche e private, indaga i nuovi rapporti compositivi e stilistici introdotti a suo tempo dalla rivoluzione divisionista. Segantini, maestro del divisionismo italiano, ci introduce in un percorso ricco di variazioni sia nei temi che nelle modalità espressive nell’ambito del divisionismo storico, che a sua volta affida alla luce un valore nuovo e assolutamente attualizzante, che venne posto al centro dell’indagine artistica di molti altri artisti. Questo aspetto viene indagato con attenzione attraverso i capolavori divisionisti futuristi esposti al Mart a fine giugno 2016, nella mostra “I pittori della luce, dal Divisionismo al Futurismo”.
In questa pagina presentiamo, a cura di Alessandra Tiddia, il Catalogo della mostra tenuta ad Arco, Galleria civica G. Segantini, dal 26 giugno al 16 ottobre 2016 Editore: Museo Alto Garda, Riva del Garda; Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, Rovereto, 2016.

PER OTTIMIZZARE LA LETTURA, UTILIZZATE TUTTO SCHERMO CON IL TASTO FULLSCREEN 

 

About the author: Redazione Experiences