Modernità liquida: riflettere sulla nostra esistenza

  Zygmunt Bauman è stato uno dei più noti e influenti pensatori al mondo. Professore emerito di Sociologia nelle Università di Leeds e Varsavia, con le sue interpretazioni ha resto il mondo contemporaneo più chiaro. La metafora della liquidità, da quando Bauman l’ha coniata, ha marcato i nostri anni ed è entrata nel linguaggio comune per […]

Ma chi era davvero la casalinga?

  Giuseppe Puma, in una serie di libri sulle arti e i mestieri, esamina anche il lavoro misconosciuto della casalinga. E si domanda chi fosse, in verità, la donna di casa di un tempo. Non certo colei che andava a lavorare nei campi, se non saltuariamente per aiutare marito e figli. Era certamente la madre […]

Gli studenti intervistano Gualtiero Marchesi

  «Ci sono parole di cui si abusa. Soprattutto in cucina. La più utilizzata a sproposito è maestro, Gualtiero Marchesi lo era davvero. L’unico nella storia della cucina italiana che ha scelto di insegnare e ha forgiato una generazione intera di cuochi di talento». Così commenta La Stampa la recente scomparsa del più rinomato Chef […]

Credete che sarà felice quest’anno nuovo?

  A fine d’anno si pensa che la vita cambierà da domani. Eccovi dunque la trascrizione del famoso dialogo tra un venditore di almanacchi e un passante, scritto da Giacomo Leopardi. Di seguito il cortometraggio girato da Ermanno Olmi nel 1954. Davvero l’anno venturo sarà più bello di tutti i precedenti? Forse Leopardi fornisce la […]

Il museo dell’Acropoli ad Atene

  Il museo dell’Acropoli ad Atene è stato realizzato dall’architetto svizzero Bernard Tschumi ed inaugurato a giugno del 2009. Raccoglie esclusivamente i reperti archeologici, come sculture e frammenti di decorazione architettonica, rinvenuti sulla rocca dell’Acropoli. Il primo nucleo museale aveva luogo sulla stessa Acropoli già dal 1863; l’attuale costruzione si trova, invece, ai suoi piedi, […]

L’uomo non ha mai smesso di lasciare tracce

  Maurizio Ferraris è professore ordinario di filosofia teoretica all’Università di Torino: qualche anno fa ha rilasciato questa intervista che non ha perso nulla col correre del tempo: “L’anima è come l’iPad”. Ma davvero? Ricordate le tavolette di cera sulle quali gli antichi scrivevano? i Tablet (e primo fra tutti l’iPad) non solo ricordano quelle tavolette, perché […]