Antichi mestieri: lo Stalliere

  Anche se la mattina, per andare al lavoro, prendiamo l’automobile e non il cavallo, non vuol dire che questi siano scomparsi. Certo non sono più utilizzati per gli spostamenti o i viaggi, come anticamente, ma in quasi tutte le città se ne possono trovare (ma non per strada). Chi si occupa di loro, sostanzialmente, […]

Antichi mestieri: pastai e lasagnari

  La produzione di pasta secca di grano duro, è compito dei moderni pastifici, essendo oramai interamente industrializzata. Ciononostante, la pasta fresca può essere prodotta, anche oggi, semplicemente a casa propria. Nella storia esistono numerosi formati di pasta fresca, anche ripiena. Siccome quando si diventa veramente bravi in un certo lavoro, si può trasformare una […]

Antichi mestieri: il panettiere

  I panifici sono ovunque, segno che il mestiere è tutt’altro che antico (o scomparso), ma sicuramente storico. È un lavoro semplice ed essenziale, faticoso, ma che può riservare grandi sorprese nella maniera in cui esso è fatto. Vi sono innumerevoli formati di pane, geograficamente parlando, ma anche nella tradizione rituale e culturale. Vi è, […]

Antichi mestieri: il calzolaio

  Fino agli anni ‘70°, il calzolaio riparava le scarpe in cuoio, rifacendo, ad esempio, i tacchi che si consumavano col tempo. Il mestiere del calzolaio, però, non era molto valutato. Con l’invenzione delle scarpe in gomma, cambiò tutta la tipologia delle scarpe (ora, usa e getta). Oggi le scarpe non si fanno ancora una […]

Antichi mestieri: il conciapelli

  Il mestiere della concia delle pelli, attribuita nel passato ai conciapelli, esiste tutt’ora, ma a livello industriale, nelle specifiche aziende conciarie, come per la carta o le stoffe. Tuttavia, il settore della lavorazione del cuoio è molto ampio. Tra i manufatti realizzabili con il cuoio, tanto per indicarne qualcuno, vi sono: le borse, borsette, […]

Antichi mestieri: il cappellaio

  Non tutti i cappellai sono matti. Anzi, il mestiere di cappellaio è molto interessante, soprattutto sotto il profilo ideativo. Se ormai sono pochi quelli che ne fanno uso, il lavoro perdura. I modelli per uomo sono pochi, vero, ma i cappelli da donna, oggi, sono creati direttamente dalla fantasia del cappellaio. Infatti, per una […]

Antichi mestieri: il guantaio

  Il mestiere artigiano del guantaio è quanto di più improbabile ci sia. Guanti e cappelli completavano l’abbigliamento, sia maschile che femminile. Ma mentre per il cappellaio, rimane ancora uno spazio di creatività artigiana, il mestiere del guantaio ha subito tutta l’ondata dell’industrializzazione e del mercato. Come spazio operativo rimane il guanto su misura. Stoffa […]

Antichi mestieri: la ricamatrice

  Si parla di pizzi, merletti e lavori all’uncinetto. Il mestiere di ricamatore, che prima si imparava in famiglia, oggi è accessibile in scuole professionali, che offrono corsi specifici. Vi sono anche corsi di ricamo on-line. Essendo un lavoro artigianale non di moda bisogna sceglierlo per passione. Ci vuole pazienza e creatività. Le applicazioni non mancano. […]

Antichi mestieri: il sarto

  Il mestiere del sarto non è semplice, come potrebbe sembrare. Occorre gusto e fantasia, ma anche abilità tecnica e attenzione ai minimi particolari. Questo mestiere non si può improvvisare, ma richiede una grande esperienza lavorativa, che ci si crea soltanto lavorando nella pratica quotidiana. Insomma, per fare il sarto ci vuole stoffa. Non è […]

Antichi mestieri: il tappezziere

  Anche il mestiere del tappezziere ha un’origine storica. Per ritrovare lavori di tappezzeria, bisogna risalire all’epoca dei Babilonesi e degli Egizi. Insomma, in Oriente. Da noi, in Europa, le prime avvisaglie si hanno nella Francia dell’VIII secolo. Ma è all’epoca delle crociate, che si diffonde veramente la pratica tessile. Questa col passare del tempo, […]