Antichi mestieri: lo Stalliere

  Anche se la mattina, per andare al lavoro, prendiamo l’automobile e non il cavallo, non vuol dire che questi siano scomparsi. Certo non sono più utilizzati per gli spostamenti o i viaggi, come anticamente, ma in quasi tutte le città se ne possono trovare (ma non per strada). Chi si occupa di loro, sostanzialmente, […]

Il castello reale di Varsavia 1/2

  Anche la monarchia polacca aveva la sua reggia grandiosa. È il castello di Varsavia, che fu sede ufficiale dei re e dell’amministrazione della corte reale. Mantenne queste mansioni fino alle spartizioni della Polonia. Successivamente divenne residenza del presidente della Polonia (1926-1945). Cenni storici La parte originaria della costruzione risale al XIV secolo e si […]

Il Simbolismo: i pittori, James Ensor

  James Sidney Edouard, Barone di Ensor nacque in Belgio, ad Ostenda nel 1860 (morì nel 1949). Introverso come carattere, non si mosse quasi mai da Ostenda. Eppure i suoi quadri, a cui si occupava ogni giorno, divennero un’icona del Simbolismo nell’arte, di fine Ottocento. Dal 1877 al 1880, frequentò l’Accademia di belle arti di Bruxelles. Al compimento del corso, nel 1881, […]

È possibile manipolare i ricordi?

  «Potrei prendere la persona più vecchia qui presente, farle un piccolo buco nel cranio, inserire alcuni elettrodi all’interno dell’ippocampo e stimolarlo. E così sarebbe in grado di recitare a memoria un libro che ha letto 60 anni fa”. Nel suo primo discorso ufficiale come Segretario della Casa e dello Sviluppo Urbano degli Stati Uniti, qualche settimana […]

Antichi mestieri: pastai e lasagnari

  La produzione di pasta secca di grano duro, è compito dei moderni pastifici, essendo oramai interamente industrializzata. Ciononostante, la pasta fresca può essere prodotta, anche oggi, semplicemente a casa propria. Nella storia esistono numerosi formati di pasta fresca, anche ripiena. Siccome quando si diventa veramente bravi in un certo lavoro, si può trasformare una […]

Il Castello di Charlottenburg a Berlino

  Dei diversi palazzi reali di Berlino, l’unico sopravvissuto alla seconda guerra mondiale è quello di Charlottenburg, che si trova nell’omonimo quartiere. È definito Schloss, traducibile come palazzo o castello. Originariamente l’area era identificata con il nome di Lietzenburg e si trovava in campagna nella periferia di Berlino. Nacque infatti come residenza estiva. A volere la costruzione del […]