TRIESTEBOOKFEST BILANCIO FINALE – I numeri della nona edizione del Festival 

Oltre un migliaio sono state le persone che hanno partecipato agli eventi proposti della nona edizione del Triestebookfest organizzata dall’Associazione culturale Triestebookfest in coorganizzazione con il Comune di Trieste e il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, il sostegno delle Fondazioni Casali e Fondazione CRTrieste e la media partnership de Il Piccolo.

Dall’alto in senso orario: Mancuso, Sala Bobi Bazlen, San Marco, Petrarca

TRIESTEBOOKFEST BILANCIO FINALE
I numeri della nona edizione del Festival
Oltre un migliaio le presenze, 32 gli eventi in 11 diverse location, una ventina le realtà coinvolte, oltre 60 tra articoli e servizi radio-televisivi.

“Un risultato che ha superato le nostre aspettative” – sottolinea la presidente Loriana Ursich, tracciando un bilancio del Festival – “non tanto per il dato numerico, quanto per la partecipazione entusiasta di un pubblico qualificato e molto interessato al non facile tema di quest’anno: il rapporto tra uomo e ambiente, declinato come sempre in tanti modi, dai tradizionali incontri con autori e giornalisti, due lectio magistralis e tre mostre, performance artistiche e passeggiate culturali nei giardini e parchi”.
Trentadue complessivamente gli eventi organizzati, che hanno animato undici spazi culturali della città, stimolando intensi dibattiti: Sala Bobi Bazlen a Palazzo Gopcevich all’Auditorium del Museo Revoltella messi a disposizione del Comune di Trieste, dall’Antico Caffè San Marco a Knulp, Libreria Lovat, Trart, Hangar teatri, Cavò, Parole Controvento, Liceo Classico e Linguistico Statale “Francesco Petrarca”.
“Una ventina le associazioni culturali e realtà da noi coinvolte” – ricorda Loriana Ursich, ringraziandole per il supporto alla definizione e realizzazione del Festival – “come Casa Cave, Trart, Vitale Aps, ViaggiareSlow, Maredirefare, Area Protetta Miramare, Nati per Leggere, Leggiamo 0-18, Cizerouno, Mareinfvg, Lav, Legambiente, Pordenone Docs Fest, Parolecontrovento, Scuola di Musica 55”.

Organizzato dal Direttivo di Triestebookfest – presidente e direttrice artistica Loriana Ursich, dalla vicepresidente Angela Del Prete, dalla tesoriera Alessandra Janousek e dalla consigliere Anna De Marco –  il Festival ha potuto contare, infine, sulla partecipazione di una quindicina di giovani volontari molto appassionati e competenti, nonché sulla visibilità assicurata dai media regionali e specializzati di settore (oltre 60 uscite, tra articoli e servizi radio televisivi).


Aps comunicazione Snc
di Aldo Poduie e Federica Zar
viale Miramare, 17 • 34135 Trieste
Tel. e Fax +39 040 410.910
zar@apscom.it

About the author: Experiences