Bologna, Museo Civico Archeologico: attività per le Giornate Europee dell’Archeologia

Il Museo Civico Archeologico del Settore Musei Civici Bologna partecipa alle Giornate Europee dell’Archeologia che si svolgono dal 14 al 16 giugno 2024.

L’iniziativa, coordinata e promossa dall’Istituto nazionale francese di ricerca archeologica preventiva (INRAP – Institut national de recherches archeologiques préventives), dal 2019 ha aperto le porte alla comunità internazionale invitando i luoghi della cultura ad organizzare attività innovative, originali e interattive volte a promuovere il patrimonio archeologico e far conoscere i retroscena del lavoro dell’archeologo al grande pubblico.
Le Giornate Europee dell’Archeologia sono organizzate in Italia dal Ministero della Cultura – Direzione Generale Musei.

In linea con l’obiettivo della manifestazione di far scoprire e condividere con tutti – appassionati di storia o semplici curiosi, in famiglia o con la classe – la ricerca e il patrimonio archeologico, spesso preclusi ai non addetti ai lavori, il Museo Civico Archeologico di Bologna presenta due iniziative: la lezione concerto del Coro AthenaIl canto dell’umanità e le attività di mediazione culturale Chiedimi / Ask me. Scopri il Museo con un Mediatore.

Settore Musei Civici Bologna | Museo Civico Archeologico

Il Museo Civico Archeologico del Settore Musei Civici Bologna partecipa con due iniziative alle Giornate Europee dell’Archeologia 2024 (14 – 16 giugno): 
la lezione concerto 
Il canto dell’umanità
 del Coro Athena e le attività 
Chiedimi/Ask Me! Scopri il Museo con un Mediatore.
Programma

Venerdì 14 giugno 2024 ore 21.00 | 
Sala Conferenze

Per la rassegna 
Vi piace Brahms? La musica corale di Johannes Brahms
Il canto dell’umanità
Lezione concerto del Coro Athena
Direttore Marco Fanti
Al pianoforte Viola Todeschini
Baritono Giacomo Vicenzutti

Nel primo incontro della rassegna 
Vi piace Brahms? La musica corale di Johannes Brahms il Coro Athena inizierà ad esplorare l’emblema della coralità con l’opera sacra 
Ein deutsches Requiem. Al pubblico saranno forniti gli strumenti per poterlo conoscere e comprendere attraverso una lezione interattiva con imprescindibili esecuzioni dal vivo. I partecipanti potranno, quindi, ottenere informazioni biografiche e curiosità, entrare in contatto con testi ed elementi compositivi prontamente provati e cantati dal coro, ed essere coinvolti in facili attività laboratoriali assieme ai cantori.

Ingresso gratuito, fino a esaurimento posti disponibili.
Il Coro Athena nasce nel 2002 all’interno del Museo Civico Archeologico di Bologna su iniziativa di un gruppo di colleghi. Oggi conta circa quaranta elementi; il coro misto è affiancato dal coro da camera e dal coro femminile ed è arricchito, dal 2007, dal Piccolo Coro Athena, scuola di canto corale per bambini dai 5 ai 12 anni.
Il Coro si occupa principalmente di musica classica sacra e profana, in un vasto repertorio che spazia dal Rinascimento al Contemporaneo, con brani eseguiti nella lingua originale: latino, italiano, inglese, ceco, francese, russo, tedesco, danese, finlandese, norvegese, svedese, spagnolo.
L’Associazione Coro Athena promuove attività culturali rivolte alla diffusione del canto corale per adulti e per bambini, attraverso rassegne musicali, concerti, lezioni, laboratori, conferenze, workshop, percorsi educativi, in collaborazione con il Museo Archeologico, dove svolge la propria attività, e con altre istituzioni museali e culturali italiane.
Si è esibito in circa duecento concerti, in occasione delle più importanti manifestazioni culturali bolognesi, ad inaugurazioni di convegni internazionali, in rassegne e festival corali in Italia e all’estero (Montréal, Vienna, Parigi, Praga, San Pietroburgo, Giappone, Budapest).
Il quadro delle attività è arricchito da incisioni discografiche e da pubblicazioni di partiture musicali e di volumi didattici.

Sabato 15 e domenica 16 giugno 2024 ore 11.00 – 14.00 e 15.00 – 18.00 | Sale espositive
Chiedimi /Ask me. Scopri il Museo con un Mediatore
Il Museo offre la possibilità di approcciarsi alle sue collezioni in modo appagante e curioso, con l’aiuto di archeolog* e mediator* culturali.
Gli archeolog* di Aster vi aspettano con CHIEDI ALL’ARCHEOLOGper rispondere alle libere domande e curiosità sulle collezioni del Museo, chiedete alla biglietteria dove sono dislocati.
I mediator* di MIA, Musei Innovativi e Aperti, con TUTTI AL MUSEO ARCHEOLOGICO vi offrono due percorsi (ingresso libero fino ad esaurimento posti, max 10 persone per turno) per approcciarsi al museo in modo appagante e curioso: Toccare” l’Antico Egittoe Sperimentazioni(ad ogni ora sarà possibile seguire alternativamente una delle attività, secondo uno schema che verrà consegnato con il biglietto).
• “Toccare” l’Antico Egitto.Esplorando anche con le dita, grazie alle copie di alcuni importanti reperti, sarà possibile seguire un percorso di approccio alla ricca collezione egizia del museo, la terza per importanza in Italia.
• Sperimentazioni.A partire dal racconto di reperti importanti esposti nella Collezione Greca e nella Sezione dedicata a Bologna etrusca, si offre un percorso speciale che riflette sul concetto di sperimentazione e incontro. Oggetti che viaggiano e portano con sé il racconto di una cultura diversa, sono un esempio di come l’atteggiamento curioso e aperto alla lettura di nuove storie sia la condizione fondamentale per la sperimentazione. A partire da tali spunti, i/le partecipanti creeranno il “passaporto” di un oggetto che racconta qualcosa di un loro viaggio o di un momento in cui sono entrati in contatto con una realtà nuova.
Ingresso con biglietto museo.

Hashtag ufficiali: 
#EADays #JEArcheo #GEA2024 #museitaliani

nformazioni
Museo Civico Archeologico
Via dell’Archiginnasio 2 | 40124 Bologna
Tel. +39 051 2757211
www.museibologna.it/archeologico
mca@comune.bologna.it
Facebook: Museo Civico Archeologico di Bologna
YouTube: Museo Civico Archeologico di Bologna

Orari di apertura
Lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica, festivi 10.00 – 19.00
Chiuso martedì non festivi

Ingresso
Intero € 6 | ridotto € 4 | gratuito possessori Card Cultura

Settore Musei Civici Bologna
www.museibologna.it
Facebook: Musei Civici Bologna
Instagram: @bolognamusei
X: @bolognamusei

Elisabetta Severino – Silvia Tonelli
Ufficio Stampa / Press Office Settore Musei Civici Bologna
Tel. +39 051 6496658 / +39 051 2193469
ufficiostampabolognamusei@comune.bologna.it
elisabetta.severino@comune.bologna.it – silvia.tonelli@comune.bologna.it

About the author: Experiences