Buckingham Palace dopo Giorgio III 2/5

  La residenza ufficiale del re e della regina era, comunque, a St. James’s Palace. Successivamente l’erede del Regno, Giorgio IV, decise però, nel 1826, di fare ampliare Buckingham House e prepararlo come residenza reale ufficiale. Incaricò dei lavori l’architetto John Nash, allora molto conosciuto. Questi realizzò un grande cortile quadrato con al centro la […]