Kandinsky e Il Cavaliere Azzurro alla ricerca dell’armonia di colori e forme

di Sergio Bertolami 34 – L’esoterismo di Rudolf Steiner influenza Kandinsky Il Blaue Reiter durò il tempo di tre anni appena. A Monaco Kandinsky aveva soppiantato la Neue Künstlervereinigung (Nuova Società d’Artisti) e s’era portato via altri dissidenti come lui, cioè Franz Marc, Alfred Kubin e Gabriele Münter. Accomunati nelle idee, insieme hanno dato vita […]