Nella città del XX secolo un’architettura nuova sostituirà quella senza qualità

In un periodo di Covid molti architetti e ingegneri stanno immaginando quale possa essere la città del futuro. Ci siamo chiesti come se la immaginavano, a metà Ottocento, la città che stiamo vivendo oggi, quella realizzata nel ventesimo secolo e che ora dovremmo trasformare. Così siamo ricorsi al Giornale dell’ingegnere, architetto ed agronomo edito a […]

Maurizio Carta – Strutture e strategie per l’armatura culturale in Sicilia

Il volume presenta gli esiti di una ricerca biennale commissionata dal Dipartimento dell’Urbanistica della Regione Siciliana al Dipartimento Città e Territorio dell’Università di Palermo – ed affidata alla responsabilità scientifica di chi scrive – relativa all’interpretazione delle identità e delle opportunità del sistema culturale regionale ed il loro utilizzo come risorse e strumenti per l’attivazione […]

Arte del Novecento – Sono cambiati gli orientamenti

di Sergio Bertolami 1 – Premessa. Da dove vogliamo cominciarla questa passeggiata nell’arte del Novecento? Sicuramente dalle avanguardie, anche se prima occorrerà dedicare qualche puntata ai precursori. Le avanguardie dei primi anni del secolo sono costituite dagli artisti famosi che hanno scritto eccellenti pagine di storia, come i Matisse, i Derain, i Kirchner, i Picasso. […]

Michele Dantini – Il momento Eureka. Pensiero critico e creatività

In ambito umanistico l’innovazione comporta, con la definizione di inediti “alberi del sapere”, la drastica mutazione di criteri di giudizio estetico e morale. Come accade che d’un tratto rifiutiamo le nostre abituali prospettive di valutazione? Quali patti o alleanze tra discipline sembrano improvvisamente vincere l’arida routine dello specialismo accademico e congiurano a disegnare nuovi mondi? […]

Guido Gozzano – La camicia della trisavola

Estratto da “La danza degli gnomi e altre fiabe” Quando (il tempo non ricordo!)cani, gatti, topi a schieraben si misero d’accordoc’era, allora, c’era… c’era…… un orfano detto Prataiolo, tardo e trasognato, tenuto da tutti per un mentecatto. Prataiolo mendicava di porta in porta ed era accolto benevolmente dalle massaie e dalle fantesche, perché tagliava il […]

Lucio Fontana – Concetto Spaziale. Attese, 1964

Se in geometria razionale la retta è un insieme di punti totalmente ordinato allora pare del tutto naturale come dai primi “Buchi” del 1949 Lucio Fontana arrivasse a proporre, nel 1958 alla galleria milanese Il Naviglio, i primi lavori con i cosiddetti “Tagli”, poi battezzati dall’artista “Attese”; al singolare se il taglio era uno solo, al plurale […]