Jigsaw-Museum: Degas – La scuola di danza, 1874

Galleria d’arte sotto forma di puzzle.
A cura di Laura Gentile

Proviamo a realizzare una galleria d’arte con opere famose. Facciamolo però in modo diverso, per rilassarci mentre impariamo a guardare i particolari attraverso le minuscole tessere di un puzzle da montare. Questa volta ho scelto un dipinto di Edgar Degas. Lui è stato impegnato tre anni per realizzarlo, noi quanti minuti impiegheremo per montarlo? Naturalmente ciò dipenderà dal numero dei pezzi, perché ognuno potrà scegliere il livello di difficoltà. Buon divertimento.

Edgar Degas, Studio preparatorio di ballerina che si gratta la schiena (1873-1874); matita nera e biacca su carta, 46,5×30,8 cm, museo del Louvre, Parigi

La scuola di danza (La Classe de danse) è un dipinto del pittore francese Edgar Degas, realizzato nel 1873-1875 e conservato al Musée d’Orsay di Parigi. È tra i primi quadri del pittore a rivolgersi al tema delle ballerine e, come si può facilmente dedurre dal titolo, raffigura proprio una lezione di danza. Degas ha meditato a lungo sugli equilibri cromatici e compositivi de La scuola di danza, e ha atteso ben tre anni alla sua realizzazione, dal 1873 al 1875. L’opera, oggi esposta al museo d’Orsay di Parigi, è dunque frutto di un lungo e sofferto lavoro di atelier, del quale ci sono rimaste decine di bozzetti e schizzi preparatori. «Nessun’arte è tanto poco spontanea quanto la mia», avrebbe ammesso lo stesso Degas, «e quanto io faccio è il risultato della riflessione e dello studio dei grandi maestri. Dell’ispirazione, della spontaneità e del temperamento non so assolutamente nulla». Il critico d’arte Giorgio Nifosì, valutando la lunga gestazione de La lezione di danza, osserva che «in fondo, la sua pittura è come la danza: in apparenza facile e leggera, in realtà costruita con la fatica e il duro esercizio».

CONTINUA LA LETTURA SU WIKIPEDIA: La scuola di danza

About the author: Experiences