John Bargh – A tua insaputa

  John Bargh è probabilmente il principale esperto mondiale della mente inconscia. In questo libro mette per la prima volta in pagina il risultato delle sue ricerche più che trentennali, regalandoci una nuova e rivoluzionaria comprensione dei meccanismi mentali nascosti che governano segretamente ogni aspetto del nostro comportamento. Ricco di aneddoti e di racconti esilaranti, A tua […]

John Henry Twachtman – Il mio studio estivo

“My Summer Studio” è uno dei dipinti realizzati negli ultimi anni della vita di John Henry Twachtman. Riguarda un’estate a Gloucester, nel Massachusetts. In contrasto con i colori tenui e tonalisti, l’artista utilizza un’ampia gamma di colori intensi e smaglianti, chiazze calde di arancione e giallo contrapposte a toni più freschi e acquosi di blu […]

Frederick Childe Hassam – Le scogliere a sud

    Childe Hassam in “The South Ledges, Appledore” adotta (nel 1913) lo stile europeo per eccellenza. Come John Twachtman, Thomas e Maria Oakey Dewing, William Merritt Chase, insieme ad altri pittori, tra cui Theodore Robinson, Mary Cassatt, Robert Reid, Maurice Prendergast e Daniel Garber, anche Childe Hassam sperimenta composizioni caratterizzate da pennellate veloci ispirate […]

William Merritt Chase – Estate a Shinnecock

    William Merritt Chase è noto per il suo impegno a far conoscere e a diffondere la corrente Impressionista anche in America, soprattutto istituendo nel 1891 una scuola estiva per la pittura all’aperto a Shinnecock Hills, nei pressi del villaggio di Southampton, nella parte sud-orientale di Long Island. In tale scuola mise in luce […]

Édouard Manet – Sulla spiaggia

    Questo è uno dei quadri “impressionisti” di Manet, che rifiutò sempre di essere identificato con la corrente pittorica della quale facevano parte molti dei suoi amici, i quali, al contrario, lo consideravano come l’iniziatore del loro percorso innovativo. Manet dipinge questa tela nell’estate del 1873, durante le tre settimane di soggiorno a Berck-sur-Mer. […]

Peder Severin Krøyer – Ragazzi che si bagnano in una sera d’estate a Skagen

    Elaborato esattamente nell’anno di passaggio al nuovo secolo, Krøyer ha presentato il dipinto all’Esposizione Universale di Parigi del 1900. Mostra bambini gioiosi che si bagnano in mare sotto il riflesso della luna. Racchiude in loro il rinnovamento e la fiducia nel futuro che il nuovo secolo annuncia. In questa composizione essenziale – tutta giocata tra […]

Matthew Kneale – Storia di Roma in sette saccheggi

  Nessuna città sulla terra ha conservato il suo passato come Roma. Dopo due millenni e mezzo di inondazioni, terremoti, incendi, pestilenze, assedi e pianificazioni urbane, sono giunti sino a noi inestimabili tesori sopravvissuti alle alterne fortune della Storia.  CONTINUA LA LETTURA SU IL LIBRAIO.IT SFOGLIA LE PRIME PAGINE

Helena Janeczek – La ragazza con la Leica

  «Così era finita Gerda Taro, per non aver voluto abbandonare il fronte quando non c’era più nessuna speranza, ed era rimasta ferita a morte come tanti altri, in una strada polverosa; lasciò nelle sue foto testimonianza dell’enorme delitto che era stata la guerra. Aveva dedicato la sua splendida vita a un degno compito, a […]

Claude Joseph Vernet – Sera d’estate, paesaggio in Italia

    La particolare stesura pittorica di questo quadro, intensamente neoclassica, raffigura piccoli gruppi di persone che si bagnano ai bordi di un fiume al crepuscolo di una calda giornata estiva. La scogliera rocciosa, la natura vegetale, lo specchio d’acqua tranquillo attraversato da un ponte su di un lato della scena, sono tutti elementi ricorrenti […]

Vicente Palmaroli González – Giorno d’estate

    Palmaroli dipinge questo momento di relax sulla spiaggia di Trouville-sur-mer, nel Calvados, regione della Normandia. Un luogo alla moda, frequentato da famosi pittori e scrittori, come Gustave Flaubert, Marcel Proust, Claude Monet, Eugène Boudin. La borghesia europea aveva trovato nuovi luoghi esclusivi. Scendere in spiaggia era un modo per godere della natura, ne […]