Friedrich Froebel inventore del kindergarten 2/3

 

Ciascuno di questi giochi era custodito in un’apposita scatola. Occorreva prelevare gli elementi geometrici dal contenitore e poi trovare il modo di riporli secondo un criterio, acquisendo così il concetto di ordine, rispetto, comprensione del funzionamento di un gioco. I mattoncini per le costruzioni sono ormai una realtà nel mondo dei bambini, ma nel 1837 erano una innovazione.

Dai Gifts scaturì la nascita di una serie di giocattoli versatili, semplici, orientati alla intuizione e al ragionamento del bambino, facilitandogli le operazioni di costruzione e sviluppandone la fantasia. Ancora oggi molti giochi in uso nelle scuole derivano proprio dai materiali ideati dal pedagogista tedesco. Non prevaricano la mente del bambino, a differenza di molti giocattoli dei tempi moderni, anche se l’attuale pedagogia ritiene che l’eccessivo geometrismo sia in parte limitativo, a differenza dell’uso di materiali plasmabili come la sabbia o la creta. Ma in questo sta il gioco dell’evoluzione.

Il documentario: Friedrich Fröbel – The Creator of Kindergarten

Fonte dell’immaginePINTEREST

About the author: Redazione Experiences