EXPERIENCES

A COMPANY FOR THE EDUTAINMENT IN CULTURAL HERITAGE

               

READY-MADE

Segui l'attività di Experiences attraverso gli articoli che periodicamente pubblichiamo. Riguardano informazioni sui progetti che stiamo realizzando, le Riviste che da anni ci caratterizzano, gli eventi ai quali ti invitiamo a partecipare.

Renato Rovetta, innovatore e creatore di moderni brevetti

  I migliori cervelli italiani, alla fine dell’Ottocento, si misero al lavoro nella ottimizzazione delle varie fasi del lavoro dei pastai. Questo partendo dai motori azionati grazie al vapore o con l’elettricità. Le fasi del mestiere erano principalmente quattro: l’impastamento, la gramolatura, la torchiatura e essiccazione. L’obiettivo era la trasformazione dell’attività in un ciclo...

Manfredonia: dialogo tra arte contemporanea e archeologia

  ‘Il parco archeologico di Santa Maria di Siponto. Un modello di valorizzazione a Manfredonia’ Arte pubblica e committenza pubblica. Industria creativa e investimento sui giovani talenti. Dialogo tra arte contemporanea e archeologia, tradotto in un’installazione leggera e trasparente che ricostruisce il volume di una chiesa esistente, evocandone la memoria e ispirando nuovi segni...

Il “bestiario del Maligno”: diavoli e inferni nel Medioevo

  A quando risalgono le prime rappresentazioni del Diavolo e dell’Inferno? E come si sono evolute dalle più antiche manifestazioni meramente allusive del VI secolo sino agli esiti più maturi, per quanto a volte ripetitivi e un po naïfs, che condussero alle innovative intuizioni del Rinascimento? Attraverso l’originale analisi di un vasto apparato illustrativo,...

Per conoscere da vicino il territorio delle Madonie

  Il volume, curato da Gabriele Marino e Rosario Termotto per l’Associazione Culturale “Nico Marino”, raccoglie gli atti della prima edizione delle giornate di studio “Conoscere il territorio: Arte e Storia delle Madonie. Studi in memoria di Nico Marino”, organizzate dall’Archeoclub d’Italia sede di Cefalù, con la collaborazione della famiglia Marino, presso la Fondazione...

Dieci Comuni della Calabria valorizzano la sponda ionica

  Un Gran Tour moderno, lungo la sponda dello Ionio, tra l’azzurro e il verde, da intraprendere, a passo lento, senza vestire gli abiti del turista di massa, per visitare, in piccolo gruppo, quella Calabria che nessuno ha mai raccontato con tanto fervore. Il progetto nasce dalla volontà di promuovere il territorio il patrimonio archeologico...

I musei dell’Università di Palermo fanno sistema

  «Il sistema museale dell’Ateneo dell’Università degli Studi di Palermo – scrive nella premessa di questo libro Roberto Lagalla – va inteso come parte di quel palinsesto dinamico, culturale e antropologico, che si estende e abbraccia il Complesso monumentale dello Steri, il trecentesco palazzo dei Chiaromonte sede del Rettorato, e quanto in esso vive,...

Mutamenti territoriali e tradizioni alimentari in Italia

  Le ricerche raccolte nel volume affrontano i temi del paesaggio agrario e delle economie alimentari, con particolare attenzione alle ricadute sull’ambiente e alle indicazioni per intraprendere efficaci politiche di governo del territorio. Il cibo, ciò che mangiamo, la cultura, il lavoro dell’uomo e il paesaggio che ne nasce, sono oggi un tema di...

Le nuove tecnologie per la produzione della pasta

  Nelle regioni dell’Italia Settentrionale, o in Francia, nella Provenza, sorsero pastifici moderni perfettamente meccanizzati, azionati da motori instancabili. Nelle regioni meridionali, invece, già in storico ritardo, ci si mosse lentamente verso la meccanizzazione, che comunque, alla fine, arrivò anche al Sud. Nei pastifici la produttività aumentava se si migliorava l’efficienza stessa delle macchine...

Angoli di paradiso o semplicemente giardini di Sicilia?

  Nella sua Odissea, Omero definì la Sicilia «verde isola Trinacria» per le peculiarità naturali. Ecco allora che il nostro “passeggiare per giardini” è il giusto riflesso conseguente alla graduale scoperta del territorio. Questo libro è in gran parte una inedita mappa dei luoghi: dipana pagina dopo pagina le tipicità dell’Isola. Ogni testo e...

ESPERIENZE MEDITERRANEE

"Esperienze Mediterranee" è una rivista FREE, organo ufficiale del qualificato Gruppo di studio e di ricerca per la costituenda Macroregione Centro-Occidentale. Sfoglia la rivista online, leggila su tablet e smartphone, esegui il download e diffondila liberamente.  
 

LE FIRME

Gli autori che compaiono nella raccolta di documenti del primo numero di Esperienze Mediterranee

ARCHIVIO DI "PRIMO PIANO"

Raggiungi le pagine d'Archivio. Raccolgono gli articoli pubblicati in questi ultimi anni. Scoprirai tanti argomenti di tuo interesse. Clicca_qui

DI COSA CI OCCUPIAMO

AMBIENTE E TERRITORIO

Una conoscenza approfondita dei luoghi permette ad ognuno di creare occasioni per esprimere e rafforzare la propria identità.

LA CULTURA ATTRAVERSO IL TEMPO

Applichiamo con costanza una "storia regressiva", attraverso la lettura del presente possiamo spiegare il nostro passato.

EDUCATION PER CRESCERE

Lo studio è fondamento di ogni riflessione. È necessario per comprendere dove rivolgere attenzioni per creare il futuro.

EDITORIA, IL NOSTRO GRANDE AMORE

I libri rappresentano il lavoro che altri hanno già svolto per noi, basta farli rivivere attraverso la lettura e saranno fonte di idee.

FOTOGRAFIA E ARTE CONTEMPORANEA

Possiamo fissare lo spirito del presente, in uno scatto fotografico o in un atto artistico, perché è nostro compito lasciare tracce.

PROGETTAZIONE DI EVENTI

Una continuità mutevole allaccia il passato e il futuro, solo così il modo di organizzare eventi ci permette di "raccontare storie".

CHI SIAMO - DOVE ANDIAMO

Il titolo di un famoso dipinto di Paul Gauguin si richiama ad una grande verità. «Da dove veniamo? Che siamo? Dove andiamo?». Proviamo a raccontartelo.

About

EXPERIENCES si propone di operare per la valorizzazione del ricco patrimonio culturale e ambientale che caratterizza il nostro Paese. E lo fa insieme a professionisti giovani e meno giovani, che assommano diverse competenze disciplinari. A questo scopo abbiamo messo a punto un ambizioso programma di lavoro, con l'intento di incidere su diversi ambiti di attività, attraverso l'incentivazione delle "esperienze" legate allo sviluppo economico del territorio. Non a caso ci chiamiamo proprio "Experiences". Siamo infatti convinti che una conoscenza approfondita del luogo di appartenenza possa permettere di creare occasioni per esprimere e rafforzare in modo rilevante il rapporto culturale esistente, tanto da poter essere percepito a colpo d'occhio.Tutto questo attraverso programmi volti alla conoscenza, valorizzazione, fruizione del ricco e significativo patrimonio di cultura e di natura della nostra terra. I mezzi sono molteplici. Abbiamo deciso di utilizzare il grande apporto che oggi forniscono gli strumenti informatici e multimediali, senza tralasciare le tradizionali tecniche di comunicazione. Nascono così Brossure ed eBook, Guide monografiche, Mostre, incontri, che hanno come tema le testimonianze di maggiore rilevanza, anche quelle che al momento sono meno conosciute, ma presto saranno altrettanto esaltanti.

Info

  •   +090686387
  •  info@experiences.it.
  •   .

TESTIMONIALS

Sono tre fra i molti amici che hanno deciso di realizzare con noi dei progetti davvero importanti. Leggiamo le loro dichiarazioni così piene di significati.
Ogni storia di vita vissuta non è mai uguale a se stessa. Le emozioni si susseguono in un vortice di esperienze uniche, personali, irripetibili. Il progetto "Open" nasce proprio dalla esigenza di dar voce ad emozioni sopite, ormai desuete che la quotidianità, con il suo ritmo frenetico, tenta in ogni modo di occultare. Sono voci che solo un cuore puro può udire, tutto il resto è nulla. Cos'è la vita, in fondo, se non una grande avventura che aspetta solo di essere raccontata?

STEFANIA STRACUZZI

Progetto "Open"
In treno da Amburgo a Berlino per partecipare alla conferenza "Public History of the Holocaust": «Per me è molto importante sostare nel luogo dove c’era il forno, in silenzio. Posso piangere come ho fatto ieri. Dentro di me tanta pace. Penso ai miei alunni e alle persone che per prime leggeranno queste pagine. Per i venti bambini non ci sono tombe ma farfalle. "Venti Farfalle e una nuova primavera" che Sergio Bertolami ha voluto. A lui tutta la mia gratitudine».

TERESA LAZZARO

Progetto "Bullenhuser Damm"
Il Novecento è stato definito il "secolo breve" per la concentrazione di grandi eventi storici e culturali e per la rapidità dei processi tecnologici. In questo denso contesto si sono costruite le nostre vite comuni e si sono fissati i ricordi più intensi. A Messina, è il secolo a cui guardare per ricostruire quell'identità spazzata via dalla furia della natura e dalla volontà e non-volontà umana, attraverso la condivisione di memorie, ricordi, Esperienze.

GIOVANNA CROCE

Progetto "Esperienze del Novecento"

Vuoi sfogliare gratis le anteprime dei nostri libri? Vai sullo Shop di Experiences. Troverai tante pubblicazioni che potrebbero interessarti. Leggi le schede, guarda i prodotti correlati, salva i tuoi preferiti. Buona lettura.

IN VETRINA TANTI LIBRI

A3  

CONTACT

Siamo qui per rispondere a qualsiasi vostra richiesta di informazioni. Scriveteci.
Please fill in all of the required fields