Imma Forino – L’interno nell’interno: Una fenomenologia dell’arredamento

(From the cover) “Se oggi la maggiore occasione professionale per gli architetti, specie se giovani, è quella di «ristrutturare» case ed uffici, ossia progettare arredamenti, il libro della Forino ne propone una chiave di lettura del tutto originale nell’ambito della letteratura architettonica. Non si tratta beninteso di un manuale, perché l’autrice traccia un sottile excursus […]

Giovanni Vultaggio – PALINSESTO: Progettisti di emozioni

La pubblicazione illustra i risultati del progetto PALINSESTO, uno degli ultimi, se non forse l’ultimo, dei progetti rivolti e promosso per giovani locali dalla Provincia Regionale di Trapani. Nel progetto l’illustrazione della metodologia di classificazione delle risorse turistiche sviluppata, esempi della mappatura turistico culturale compiuta nei 24 comuni della provincia e la presentazione degli oltre […]

Viviana Saitto – Stanze per fare l’amore. Illusione e seduzione in quattro interni

Viviana Saitto è Architetto, PhD e Assegnista di Ricerca in Architettura di Interni e Exhibition Design presso il Dipartimento di Architettura (DiARC), Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Con questo saggio ci propone quattro noti interni del Novecento che dimostrano come la seduzione sia lo spazio del gioco, dell’illusione e della sfida. La camera […]

Massimiliano Savorra – Storiografia del design come “opera aperta”

Autunno 1963-Inverno 1964: dall’analisi di questo arco di tempo dovrebbe partire una riflessione sulla genesi di una rinnovata storiografia del design. Durante l’allestimento della XIII Triennale di Milano, dedicata al tema del Tempo Libero, è nata l’esigenza di affrontare sistematicamente lo studio del Design, identificandolo – come scrive Vittorio Gregotti – in una metodologia progettuale […]

Gaia Lavoratti – Il disegno comunica, ma come si comunica un disegno?

Gaia Lavoratti è Dottore di ricerca in “Rilievo e Rappresentazione dell’Architettura e dell’Ambiente” (sede di Firenze) afferente alla Scuola Nazionale di Dottorato in “Scienze della Rappresentazione e del Rilievo” (SSD ICAR/17), è assegnista di ricerca presso il DIDA/Dipartimento di Architettura di Firenze. In questo interessante saggio si sofferma sul tema della comunicazione applicato al disegno […]

Pasquale Marzano – Maupassant e un nome misterioso: Horla

Il saggio prende in esame quattro novelle di G. de Maupassant, analizzandone il contenuto e lo stile, con particolare attenzione agli aspetti onomastico-letterari delle opere e alle capacità onomaturgiche dell’autore, ipotizzando, tra l’altro, la presenza del fratello dello scrittore, Hervé, fra le fonti alle quali attinse per “Le Horla”. Particolare attenzione è dedicata a tale […]

E. Palazzotto – Il progetto del restauro del Moderno

Con questo testo, frutto delle attività svolte nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Progettazione Architettonica presso la facoltà di Architettura dell’Università di Palermo, è possibile affrontare il tema del restauro del moderno. Cesare Ajroldi, nell’introdurre il Quaderno dedicato al compianto prof. arch. Pasquale Culotta, spiega: «Diviene esplicito come lo studio di questi edifici non possa […]

Caterina Barilaro – Il Parco Letterario Horcynus Orca nell’area dello Stretto di Messina

In Sicilia, sono sorti 8 Parchi Letterari istituiti dalla Fondazione Ippolito Nievo (Stefano D’Arrigo, Salvatore Quasimodo, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Leonardo Sciascia, Luigi Pirandello, Giovanni Verga, Elio Vittorini, Nino Savarese), di cui i primi 5 realizzati con il contributo della Sovvenzione Globale. I Parchi Letterari nell’Isola tracciano un itinerario storico-culturale segnato dalla vita e dalle […]